Operazione “Dalton” dei Carabinieri. Arresti a Grammichele, Caltagirone, Vizzini e Milano per spaccio e furti. Il video |Le foto e i nomi

Grazie ad attività tecniche, dinamiche e di osservazione, è stato possibile individuare i responsabili di un tentato furto a un bar di Caltagirone nonché risalire agli autori di un furto in abitazione e di un tentato furto di una colonnina “self-service” di un distributore di carburanti di Grammichele

Su richiesta della Procura della Repubblica del Tribunale di Caltagirone, i Carabinieri della compagnia di Caltagirone, supportati dai reparti specializzati (Compagnia Intervento Operativo del XII Reggimento “Sicilia” e Nucleo Elicotteri di Catania) e dalle stazioni Carabinieri di Vizzini e di Milano Porta Genova, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa del GIP del Tribunale calatino, nei confronti di 16 soggetti (6 in carcere e 10 agli arresti domiciliari) residenti a Grammichele, Caltagirone, Vizzini e Milano, ritenuti responsabili, a vario titolo, di concorso in detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e di una serie di furti aggravati ai danni di attività commerciali e di civili abitazioni.

Il provvedimento scaturisce dalle risultanze dall’indagine “Dalton”, condotta dal Nucleo Operativo della compagnia Carabinieri di Caltagirone tra il mese di settembre 2015 e il mese di maggio 2016, periodo in cui nella “città esagonale” si era registrata una forte recrudescenza di fenomeni delittuosi particolarmente efferati.

Grazie ad attività tecniche, dinamiche e di osservazione, è stato possibile individuare i responsabili di un tentato furto a un bar di Caltagirone nonché risalire agli autori di un furto in abitazione e di un tentato furto di una colonnina “self-service” di un distributore di carburanti di Grammichele. Diverse sono invece le ipotesi contestate di detenzione e spaccio di marijuana, hashish e cocaina nei comuni di Grammichele, Vizzini, Palagonia e Caltagirone, attraverso le quali è stato possibile definire la struttura e i ruoli dei membri nell’ambito del gruppo malavitoso.

La complessa attività ha consentito inoltre di eseguire:

  • un fermo di indiziato di delitto a carico di 4 soggetti ritenuti responsabili di ricettazione e rapina ai danni di un anziano nell’agro di Licodia Eubea;

  • un arresto in flagranza per furto aggravato di materiale edile all’interno di un’abitazione in Grammichele;

  • un fermo di indiziato di delitto a carico di 5 soggetti intenti a pianificare un omicidio nel comune di Grammichele per frizioni legate alla gestione delle attività di spaccio;

  • un ulteriore provvedimento restrittivo a carico di tre soggetti per una rapina pluriaggravata ai danni di una coppia di anziani coniugi di Grammichele.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo