Belpasso, incendio in un’abitazione dopo una fuga di gas: ustionata una donna

La donna è stata trasferita al Pronto Soccorso dell'ospedale Cannizzaro e presa in carico dagli specialisti del Centro Grandi Ustioni

La fuoriuscita di gas (GPL) da una bombola da cucina, ha provocato una modesta deflagrazione e un conseguente principio d’incendio all’interno della cucina di un’abitazione a Belpasso, in via Eduardo De Filippo, 66, poco prima delle 10 di oggi.

La donna presente nell’abitazione si è ustionata nel tentativo di spegnere il principio d’incendio.

E’ intervenuta la squadra dei Vigili del fuoco della sede distaccata di Paternò, per verificare che non sussistessero ulteriori fonti di pericolo e per mettere in sicurezza l’abitazione che, da un primo sopralluogo effettuato, non sembra aver subito danni significativi.

La donna è stata trasferita al Pronto Soccorso dell’ospedale Cannizzaro e presa in carico dagli specialisti del Centro Grandi Ustioni. Ha ustioni di secondo grado sul 20% del corpo (viso, mani, gambe), provocate da una fiammata. Ultimato il primo trattamento, sarà ricoverata in terapia semi-intensiva, nel Centro Grandi Ustioni.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo