Calcio, Tar respinge il ricorso dei tifosi del Catania: sarà serie B a 19 squadre

I giudici hanno considerato che “non si ravvisano i presupposti per l'accoglimento dell'istanza cautelare"

Nessuna sospensione del via libera alla Serie B di calcio a 19 squadre. E’ questa la decisione del Tar del Lazio con ordinanza cautelare in seguito alla richiesta presentata da alcuni tifosi-abbonati del Calcio Catania che si erano rivolti ai giudici amministrativi per sollecitare la sospensione della delibera n. 47 assunta il 13 agosto scorso dalla Figc in tema di predisposizione del campionato.

I giudici hanno considerato che “non si ravvisano i presupposti per l’accoglimento dell’istanza cautelare“, ritenendo che i ricorrenti sarebbero “sprovvisti di legittimazione a impugnare i provvedimenti con cui è stato determinato l’organico del Campionato di Serie B, non costituendo l’acquisto dell’abbonamento per l’accesso alle partite idonea posizione legittimante per contestare i provvedimenti emessi nell’ambito dell’ordinamento sportivo nei confronti delle squadre aspiranti a partecipare ai campionati“.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo