Francesco Magnano, di Siracusa, è il nuovo direttore del Cara di Mineo

Magnano ha già diretto due centri Sprar, un Cara per minori stranieri non accompagnati e ultimamente era alla direzione del Cara Don Bosco di Noto

Il siracusano Francesco Magnano è il nuovo direttore del Cara di Mineo.

Magnano ha già diretto due centri Sprar, un Cara per minori stranieri non accompagnati e ultimamente era alla direzione del Cara Don Bosco di Noto.

Il primo ottobre scorso nella struttura di accoglienza è avvenuto il cambio di appalto che ha visto la società Consorzio Nuova Cara Mineo, che ha gestito il centro per 4 anni, passare il timone alle società che si sono aggiudicate i quattro lotti in cui è stato diviso il nuovo appalto, che stabilisce il numero massimo di ospiti a 2mila 400, 600 in meno rispetto al passato, con la conseguente perdita di numerosi posti di lavoro.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo