Pallavolo, Elios Messaggerie Catania contro Videx Grottazzolina per uno scontro adrenalinico

Le due squadre si daranno reciprocamente del filo da torcere per il raggiungimento di un unico obiettivo: il punteggio pieno

Quando alle 20,30 di domani sera sabato 1 dicembre, tra le mura del palasport di Grottazzolina suonerà il fischio d’inizio, in campo si vedrà una sfida che terrà tutti con il fiato sospeso. Perché nella nona giornata del Campionato di Serie A2 Credem Banca 18/19 Elios Messaggerie Catania sarà impegnata contro la Videx Grottazzolina in uno scontro diretto, in cui, senza mezzi termini, le due squadre si daranno reciprocamente del filo da torcere per il raggiungimento di un unico obiettivo: il punteggio pieno. Punteggio che, a questo punto, è quanto mai importante. Nel Girone Blu, storia a parte quella di Olimpia Bergamo (23) e Gas Sales Piacenza (19), la Videx siede al posto n° 3 del podio provvisorio (18), i rossazzurri, a pari punti con Materdominivolley.it Castellana Grotte (15), occupano la casella numero cinque della classifica.

E la classifica è lì e giornata dopo giornata, va a definirsi sempre meglio. Ma, alla vigilia del match contro la Videx, al titolare della panchina, Mauro Puleo, più che il punteggio, a questo punto preme dimostrare un altro fattore: “I tre punti sono importanti è chiaro, ma dovremo dimostrare che non siamo solo bravi tra le mura del PalaCatania, ribattezzato fortino. Ci servono i risultati fuori casa. La Videx è costruita per fare bene e noi dovremo metter in campo un’ottima prestazione”.

Lo spauracchio della mezza classifica, alla vigilia della partita contro la Videx e con una decima giornata in programma per il secondo weekend di dicembre contro il Club Italia Crai Roma (15 punti in classifica, sesto posto) ce l’hanno ben presente anche i giocatori, come racconta Francesco Pricoco, numero otto del roster, che, per l’appunto, guarda sul lungo periodo: “Videx e Club Italia, sono costruite per l’alta classifica. Essere arrivati a questo punto, con degli scontri diretti con queste squadre significa che stiamo lavorando bene. Adesso però dobbiamo rimboccarci le maniche ed essere insidiosi anche fuori casa”.

La partita sarà in diretta streaming su Lega Volley Channel, canale ufficiale della Lega Pallavolo Serie A.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo