Pallanuoto, sesta vittoria consecutiva per l’Ekipe Orizzonte Catania

Sabrina Van der Sloot e Valeria Palmieri hanno realizzato quattro reti a testa, mentre Capitan Arianna Garibotti e Roberta Bianconi sono andate a segno tre volte. Un gol ciascuno anche per Rosaria Aiello e Claudia Marletta

Sesta vittoria consecutiva in altrettante partite di campionato per l’Ekipe Orizzonte, che ieri pomeriggio ha battuto 16-7 la F&D H2O.

Le catanesi hanno ipotecato il successo già nella prima parte di gara, vincendo 5-2 la frazione iniziale e 6-2 la seconda. Il terzo tempo è andato ancora alle rossazzurre, per 4-1, mentre l’ultimo parziale è stato conquistato per 1-2 dalle laziali.

Sabrina Van der Sloot e Valeria Palmieri hanno realizzato quattro reti a testa, mentre Capitan Arianna Garibotti e Roberta Bianconi sono andate a segno tre volte. Un gol ciascuno anche per Rosaria Aiello e Claudia Marletta.

Al fischio finale è stata la numero 5 dell’Ekipe Orizzonte a fare il bilancio sul match appena disputato, tra le mura amiche della Piscina Comunale di Nesima (CT): “Naturalmente era importante vincere e conquistare i tre punti – ha detto Rosaria Aiello – , ma dobbiamo riconoscere che non abbiamo giocato con il piglio giusto. Di sicuro non può essere questo l’atteggiamento con cui dovremo affrontare Rapallo in casa sua la prossima settimana. Analizzeremo quel che abbiamo fatto oggi, concentrandoci soprattutto sugli errori commessi, per prepararci al meglio alla trasferta in Liguria. Probabilmente abbiamo sbagliato determinate cose solo perchè non abbiamo avuto la giusta attenzione, forse abbiamo sottovalutato un po’ l’avversario”


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo