Rugby, la Bingo Family Amatori Catania doma Alghero per 31-25 e conquista vittoria e bonus

Da evidenziare un'ottima prestazione di Mammana e la sapiente regia di Giammario

L’assoluta voglia di essere protagonista e la consapevolezza di una vittoria che da forza e morale al lavoro svolto. La Bingo Family Amatori Catania, sul neutro della Cittadella di Catania, conquista una splendida vittoria consolidando il grande lavoro svolto dallo staff tecnico e dal prof Di Tunisi nella periodo di sosta. Match di grande intensità, di reazione e sofferenza nel finale, con piccoli errori da limare data la giovane età della squadra, ma la nuova convinzione che questo gruppo può regalare qualcosa di importante.

Battere il forte Alghero significa molto, anche dopo essere andati sotto dopo pochi minuti. La reazione nelle mete di grande fattura di Samuele Sapuppo e Mammana davano forza alla gara con le trasformazioni perfette di Madero. Alghero provava a tornare su ma l’istinto ragionato di Giammario e riportava meta, la terza, e distacco importante sul finire del primo tempo con Madero ancora perfetto ed un Bognanni in palla, 21-12

La mischia funzionava con Florio pesante e roccia al punto giusto, Mammana ispirato che, dopo il calcio dei sardi, scardinava la difesa conquistando anche il bonus con venti minuti ancora da giocare. Il calcio in mezzo ai pali di Madero dava nuova linfa dopo il piazzato di Micheli per Alghero. La furbizia di D’Aleo con la difesa dei sardi ferma dava massimo distacco 31-15.

Gli ultimi dieci minuti vedevano una grande difesa della Bingo Family Amatori Catania sulla spinta di Alghero: i sardi venivano su e trovavano prima meta tecnica e poi la punizione di Micheli a sei dal termine. Il muro etneo resisteva e non soffriva fino al fischio finale dell’arbitro che apriva alla gioia del gruppo di Vittorio e Costantino.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo