Catania, fugge sullo scooter rubato ma si imbatte nei Carabinieri: arrestato

Dopo un concitato tallonamento, il ladro è stato bloccato e ammanettato

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del comando provinciale di Catania hanno arrestato nella flagranza il 34enne catanese Angelo Passalacqua, poiché ritenuto responsabile di furto aggravato.

Quella manovra elusiva, posta in essere dal soggetto alla vista della gazzella, non è sfuggita all’occhio attento dei militari che nella tarda serata di ieri, tra la vie Cappuccini e Garofalo, si sono posti all’inseguimento del reo.

Dopo un concitato tallonamento, il ladro è stato bloccato e ammanettato poiché poco prima aveva rubato, proprio in via Cappuccini, uno scooter Kymco 125 risultato di proprietà di una ragazza catanese alla quale il mezzo è stato restituito.

L’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo