Catania, furto al supermercato: in manette due donne, si cerca la terza

Sul posto, i poliziotti hanno contattato il richiedente dell’intervento il quale ha riferito che una delle tre donne si era allontanata poco prima del loro arrivo

Nella mattina di ieri sono state tratte in arresto Miriana Seminara classe 1995 e Corin Musumeci (classe 1995), responsabili del reato di furto in concorso con persona da identificare.

Alle 15, agenti delle Volanti sono intervenuti in un supermercato di viale Felice Fontana, dove erano state segnalate tre donne che si aggiravano all’interno dell’esercizio commerciale con fare sospetto. Sul posto, i poliziotti hanno contattato il richiedente dell’intervento il quale ha riferito che una delle tre donne si era allontanata poco prima del loro arrivo, a bordo di un’autovettura. Le altre due, invece, sono state bloccate dagli agenti all’esterno del supermercato e, al controllo, si è scoperto che si erano appropriate di merce alimentare e di prodotti elettronici, prelevati illegalmente dagli scaffali del supermercato. Entrambe hanno ammesso le proprie responsabilità.

Dopo la stesura degli atti di rito, in questura, il Pm di turno ha disposto la liberazione delle donne.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo