Catania, carenza di organico a Piazza Lanza: oggi sit in della Polizia Penitenziaria

La protesta si terrà a partire dalle 10:30 fino alle 12:30 alla presenza, tra gli altri, del segretario nazionale della Uil Pubblica Amministrazione Polizia Penitenziaria Armando Algozzino

Confermato il sit in indetto dalla Uilpa Polizia Penitenziaria per oggi 20 dicembre dinanzi la Casa Circondariale Piazza Lanza di Catania per protestare contro la carenza di organico che affligge l’Istituto.

A darne notizia è Antonella Orlando, segretaria territoriale della UILPA Polizia Penitenziaria etnea che, in una nuova nota inviata al provveditore regionale dell’amministrazione penitenziaria Gianfranco De Gesu , conferma l’iniziativa sindacale “non avendo ricevuto alcuna risposta esauriente e mirata alla risoluzione di una condizione ormai insostenibile”.

Non condividiamo affatto – si legge a firma dell’esponente sindacale – la disposizione dell’avvio del procedimento di revoca del provvedimento di assegnazione ad altra sede per mandato amministrativo, riguardante il rientro di tre unità di polizia penitenziaria presso la Casa Circondariale di Catania: non si può revocare il diritto a svolgere un mandato istituzionale al personale regolarmente eletto dai cittadini”.

Tra l’altro – afferma – non si tratta certamente di un provvedimento risolutivo rispetto alle drammatiche carenze di organico di Piazza Lanza, uno degli Istituti più problematici dell’isola”.

La protesta si terrà a partire dalle 10:30 fino alle 12:30 alla presenza, tra gli altri, del segretario nazionale della Uil Pubblica Amministrazione Polizia Penitenziaria Armando Algozzino.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo