E’ tornata in funzione la Tac dell’ospedale Castiglione Prestianni di Bronte

Nel frattempo però alcune prestazioni sono state dirottate negli altri ospedali con i relativi disagi. E’ notorio, infatti, che questa Tac è in funzione da parecchi anni

Immagine di repertorio

E’ tornata in funzione la Tac dell’ospedale Castiglione Prestianni di Bronte.

Ne da notizia l’assessore alla Salute del Comune di Bronte, Ernesto Di Francesco.

Domenica – ci dice l’assessore – si è guastato il monitor della Tac. Si tratta di un monitor particolare, integrato alle apparecchiature. Non era certo facile sostituirlo. Per questo  il personale della Radiologia ha subito effettuato la richiesta di riparazione e devo dire che, in circa 24 ore, sono arrivati i tecnici, ed alle 18 di lunedì il servizio è tornato funzionante”.

Nel frattempo però alcune prestazioni sono state dirottate negli altri ospedali con i relativi disagi. E’ notorio, infatti, che questa Tac è in funzione da parecchi anni.

Che sia ormai uno strumento non certo all’avanguardia è evidente – afferma Di Francesco –. La sua sostituzione sarà certamente una delle richieste che rivolgeremo al Commissario dell’Asp 3 di Catania, Maurizio Lanza. Lo faremo non solo per migliorare i servizi dell’ospedale di Bronte, ma per tutelare il diritto alla salute dei cittadini di questo territorio”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo