È morto Luca Cardillo: il 23enne di Giarre ha perso la battaglia contro il cancro

Per sostenere le spese del viaggio negli Stati Uniti la sorella di Luca, Lidia, aveva lanciato un appello sui social e una raccolta fondi alla quale parteciparono anche l'attore Alessandro Borghi e la cantante Emma Marrone

Non è riuscito a vincere la sua battaglia Luca Cardillo, il giovane di Giarre affetto da una grave e rara forma di tumore osseo che lo aveva colpito alla gamba destra.

Il 23enne, che prima della malattia studiava per diventare attore, aveva tentato di tutto pur di poter tornare a una vita normale, volando fino a Houston, nella speranza che i medici del Md Anderson Cancer Center dell’università del Texas riuscissero a salvargli la gamba e la vita. Da quel viaggio però, Luca rientrò fece rientro senza una cura ma con la rinnovata speranza di poter superare la malattia.

Per sostenere le spese del viaggio negli Stati Uniti la sorella di Luca, Lidia, aveva lanciato un appello sui social e una raccolta fondi alla quale parteciparono in tantissimi, compresi l’attore Alessandro Borghi e la cantante Emma Marrone.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo