Catania, un palloncino per chiederla in moglie all’aeroporto, ma lei dice no e scappa

L'iniziativa ha suscitato la curiosità dei presenti e dei gestori dello scalo che hanno postato l'immagine sul profilo Facebook dell'aeroporto

Ha atteso con trepidazione l’arrivo della fidanzata, o presunta tale, nell’aeroporto di Catania con tanto di grosso pallone volante a forma di cuore con la scritta ‘Mi vuoi sposare”, senza punto interrogativo.

L’iniziativa ha suscitato la curiosità dei presenti e dei gestori dello scalo che hanno postato l’immagine sul profilo Facebook dell’aeroporto. Ma l’esito, chissà se finale, non è stato positivo per l’aspirante sposo: l’iniziativa, infatti, ha fatto fuggire la fidanzata, mentre la madre della giovane si è scagliata contro il genero mancato che è rimasto col palloncino e l’anello in mano. Da solo.

Il video è diventato virale sui social network e la sulla pagina del sito dell’aeroporto di Catania è stato aggiunto questo post: “Spezziamo una lancia in difesa del giovane innamorato… Non è stato lui a ‘convincerci’ a scrivere, semplicemente abbiamo visto il palloncino e ci è sembrato molto romantico…”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo