Catania, sorpreso a manomettere il gps di un’auto. In manette

Intorno alle 4:45, è giunta in sala operativa una segnalazione telefonica inerente la manomissione dell’impianto Gps di una Fiat 500X, parcheggiata in via Conte di Torino

Nel corso della notte, a cura degli uomini delle Volanti è stato arrestato Leonardo Timpone, classe 1981, responsabile del reato di furto aggravato.

Intorno alle 4:45, è giunta in sala operativa una segnalazione telefonica inerente la manomissione dell’impianto Gps di una Fiat 500X, parcheggiata in via Conte di Torino.

Prontamente, i poliziotti si sono messi alla ricerca dell’autovettura, riuscendo a intercettarla e bloccarla in viale San Teodoro, nel quartiere Librino. A bordo del veicolo si trovava Timpone il quale è stato immediatamente immobilizzato e condotto in questura, in stato di arresto. Dei fatti è stato informato il Pm di turno, il quale ha disposto che il giovane venisse sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, in attesa del giudizio abbreviato.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo