Calcio a 5, rifinitura e partenza: la Meta Catania Bricocity pronta per la sfida contro l’Acqua&Sapone

Si torna a giocare dopo la sosta dedicata alla doppia sfida amichevole della nazionale italiana

Sessanta minuti di lavoro, cura dei dettagli e ultime disposizioni. Questa la seduta di rifinitura svolta questa mattina dalla Meta Catania Bricocity al PalaCatania. Una sfida importante all’orizzonte, quella di domani fischio d’inizio ore 18:30, contro la capolista Acqua&Sapone. Gara tutta da scoprire e sicuramente diversa rispetto al rotondo punteggio della gara d’andata che condannò i rossazzurri.

Si torna a giocare dopo la sosta dedicata alla doppia sfida amichevole della nazionale italiana, con coach Samperi che ha riabbracciato in organico Azzoni ed il capitano Carmelo Musumeci reduci proprio dall’esperienza azzurra, ma non avrà a disposizione, per squalifica, il brasiliano Tres.

Siamo pronti – chiosa Carmelo Musumeci – la maglia azzurra ha un sapore speciale e credo di aver fatto bene in questa doppia sfida contro la Romani. Avere la fiducia del C.t. è molto importante. adesso pensiamo a questa super sfida di domani pomeriggio contro una formazione fortissima, la migliore in Italia che domina da tempo. Noi siamo sul pezzo, siamo cresciuti tanto nell’arco della stagione dimostrando che possiamo fare risultato contro chiunque. Adesso tocca noi confermare tutto questo”.

Meta Catania Bricocity che partirà nel primo pomeriggio alla volta di Città Sant’Angelo dove domani, diretta streaming sulla pagina Facebook ufficiale Meta Catania e PmgSportFutsal, affronterà alle 18:30 la capolista Acqua&Sapone.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo