Sea Watch: tecnici dall’Olanda a Catania

La nave - dopo aver ricevuto l'autorizzazione allo sbarco di 47 migranti soccorsi al largo della Libia - è ferma da due settimane a Catania: la Guardia costiera italiana ha riscontrato una serie di anomalie a bordo

Lunedì e martedì prossimo – a quanto si apprende – tecnici del ministero delle Infrastrutture e della Gestione delle acque dell’Olanda svolgeranno un’ispezione tecnica alla nave Sea Watch 3 ormeggiata nel porto di Catania.

Le autorità italiane sono state informate dell’ispezione tecnica da parte dello Stato di bandiera dell’imbarcazione umanitaria. La nave – dopo aver ricevuto l’autorizzazione allo sbarco di 47 migranti soccorsi al largo della Libia – è ferma da due settimane a Catania: la Guardia costiera italiana ha riscontrato una serie di anomalie a bordo.

Fonte: Ansa.it


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo