Calcio, Meta Catania Bricocity, oggi al PalaCatania la sfida contro il Real Arzignano

Tutti abili e arruolabili i giocatori della Meta Catania Bricocity e gruppo etneo che effettuerà una rifinitura questa mattina prima della gara di stasera

Giornata intensa, convocazioni e rifinitura programmata per stamattina. La Meta Catania Bricocity non lascia nulla al caso dopo la grande ubriacatura di gioia dei giorni scorsi con il raggiungimento della Final Eight di Coppa Italia per ambedue le formazioni sia quella senior della prima squadra, sia i giovani Under 19 di Seby Giuffrida.

Sono tre anni che i nostri ragazzi ci regalano queste soddisfazioni – afferma il patron Musumeci -. Abbiamo cercato di organizzare le cose per bene con la prima squadra, curando soprattutto il lato economico, ma abbiamo lavorato bene sul territorio scovando talenti per il nostro settore giovanile. La Final Eight non era nemmeno un obiettivo prefissato è un miracolo e per noi si tratterà solo di una grande festa, ma sul campo diremo la nostra come sempre. Devo infine ringraziare pubblicamente la Divisione per come sta organizzando e veicolando questo sport“.

Rossazzurri che pensano però a gara dopo gara: il match di domani contro il Real Arzignano sarà il primo del doppio impegno al PalaCatania, infatti martedì 12 marzo alle ore 16:30 il cerchio verrà chiuso dal recupero della gara contro la Lollo Caffè Napoli.

Allenamento intenso quello di ieri per gli uomini di Samperi che vogliono battere il ferro finché è caldo cercando di far rispettare il fattore casalingo. Attenzione alla fame di punti del Real Arzignano invischiato nella lotta per non retrocedere. Attenzione e approccio le caratteristiche principali per cementare l’autostima dei rossazzurri. Tutti abili e arruolabili i giocatori della Meta Catania Bricocity e gruppo etneo che effettuerà una rifinitura questa mattina prima della gara di stasera.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo