Catania, deve scontare 2 anni e 6 mesi per ricettazione. Arrestato dalla Polizia

Eseguiti gli adempimenti di rito l’uomo rimaneva ristretto nella propria abitazione in regime di detenzione domiciliare per scontare il periodo di pena alla quale è stato condannato

Nella mattinata di ieri, personale del commissariato Librino ha dato esecuzione a un provvedimento per l’espiazione di misura alternativa in regime di detenzione domiciliare, emesso dalla locale Procura della Repubblica – Ufficio Esecuzioni Penali nei confronti di Massimiliano Maccarrone, classe 1980, per concorso formale di reati, con condanna definitiva a 2 anni e 6 mesi di reclusione, per resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione in concorso e porto illegale di armi, commessi a Catania il 6 settembre 2017.

Eseguiti gli adempimenti di rito l’uomo rimaneva ristretto presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare per scontare il periodo di pena alla quale è stato condannato.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo