Il servizio di navette tra l’aeroporto di Catania e quello di Comiso sarà effettuato da Sais

Le navette partono sempre dall'area antistante l'ex aerostazione Morandi, al piano terra tra il Terminal A e il Terminal C

Da oggi, giovedì 14 marzo, il servizio di navette tra l’aeroporto di Catania e quello di Comiso sarà effettuato non più da Ast (Azienda Siciliana Trasporti) ma dalle autolinee Giamporcaro (Gruppo Sais). Gli orari rimangono invariati.

Le navette partono sempre dall’area antistante l’ex aerostazione Morandi, al piano terra tra il Terminal A e il Terminal C. I biglietti potranno essere acquistati a bordo o la biglietteria a terra. I dirottamenti su Comiso riguardano solo alcuni voli (non tutti) della compagnia Ryanair. Tutte le info sui singoli voli vanno richieste esclusivamente alle compagnie aeree.

Si tratta di problemi relativi ai lavori urgenti nell’area di movimento dell’aeroporto di Catania, che comportano la riduzione dei movimenti in arrivo. I movimenti in arrivo sono ridotti a 4 all’ora, l’impresa opera su turni di 24 ore, senza interruzioni, per accelerare il più possibile la consegna dei lavori.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo