Catania, Associazione Difesa Ambiente Salute presenta le nuove sfide

La voglia di cambiare le cose lavorando con rinnovato entusiasmo ad un progetto che metta insieme la bellezza della Sicilia con il desiderio di migliorare il benessere sociale e salvaguardare l'ambiente e la salute

Una location prestigiosa, ricca di fascino e storia. La voglia di cambiare le cose lavorando con rinnovato entusiasmo ad un progetto che metta insieme la bellezza della Sicilia con il desiderio di migliorare il benessere sociale e salvaguardare l’Ambiente e la Salute. E, poi, tantissime idee che aspettano soltanto di essere realizzate in una terra che troppo spesso dimentica le sue enormi potenzialità.

Tutto questo sarà “A.D.A.S. Dimensione Sicilia”, una serata evento che il prossimo 5 aprile (a partire dalle 18.45), nei meravigliosi interni di uno dei simboli del barocco catanese, Palazzo Biscari (Via Museo Biscari, 10), svelerà al pubblico i nuovi progetti e le nuove iniziative che l’Associazione Difesa Ambiente Salute A.D.A.S. intende portare avanti nei prossimi mesi.

«Farisi sustinituri e accrìsciri nta lu munnu la sustanza di la sicilianità. Dari ‘n contributu pi lu sviluppu e lu benessiri di la Sicilia». Questo il sogno del nuovo presidente A.D.A.S., Enzo Faraone, che anima lo spirito di servizio con cui ha assunto il suo ruolo. Del resto, dopo otto anni di attività, passati ad occuparsi dell’Ambiente in tutte le sue manifestazioni, A.D.A.S. si rinnova e lo fa scegliendo appunto di ampliare il suo raggio d’azione in una dimensione tutta siciliana con l’obiettivo di costruire una “comunità competente”. Di tutto questo si parlerà durante l’evento di Palazzo Biscari.

Un ampio spazio verrà dedicato al quotidiano online edito da A.D.A.S., ilpapaverorossoweb (www.ilpapaverorossoweb.it), testata che porta il nome del simbolo dell’Associazione: un papavero rosso scelto perché cresce nei campi dove la terra non viene offesa da diserbanti e pesticidi chimici. Il papavero rosso di A.D.A.S. simboleggia, pertanto, il trionfo della vita minacciata dall’inquinamento e costituisce un invito a rivedere i propri stili di vita per renderli rispettosi dell’Ambiente e della Salute collettiva.

La serata vedrà, inoltre, la partecipazione del noto attore teatrale Gianni Sineri che si esibirà in brani scelti del suo ampio repertorio e sarà chiusa da un percorso enogastronomico dedicato ai sapori e ai colori della Sicilia offerto da aziende biologiche che coltivano e producono rispettando la Natura.

Dunque, il 2019 sarà per A.D.A.S. un anno ricco di scommesse da vincere. L’esperienza accumulata in otto anni di attività intensa ed appassionata è la base da cui ripartire con una nuova progettualità che mira alla creazione di un modello che porti l’Associazione ad essere operativa a 360° all’interno del tessuto sociale.

L’impegno è anche quello di dare vita ad una società inclusiva che, attraverso strategie e criteri organizzativi validi, permetta ad ogni suo membro di sentirsi a proprio agio, apprezzato, gradito, desiderato. Solo così potrà essere raggiunta quell’Armonia Sociale che A.D.A.S. ha sempre promosso.

Una missione ardua, ma non impossibile, che ha bisogno di tutti coloro che vorranno dare il loro contributo (chi lo desidera, in occasione dell’evento, potrà compilare il modulo di adesione ad A.D.A.S. sia per associarsi che per entrare a far parte dei sostenitori Amici di A.D.A.S.). Chi accetta la sfida?


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo