Belpasso, nascondeva in casa mezzo chilo di droga: pusher in manette  

Sono stati rinvenuti e sequestrati: 500 grammi di marijuana, un bilancino elettronico di precisione nonché diverso materiale per confezionare le dosi

I Carabinieri della Compagnia di Paternò, collaborati dai colleghi della stazione, hanno arrestato nella flagranza il 44enne Rosario Laudani di Belpasso, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Una breve ma proficua attività info-investigativa ha condotto degli uomini del Nucleo operativo nell’abitazione dell’uomo in cui, previa perquisizione, sono stati rinvenuti e sequestrati: 500 grammi di marijuana, un bilancino elettronico di precisione nonché diverso materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare le dosi di stupefacente da porre in vendita.

L’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo