Misterbianco, in scena domani “Nudi e crudi. Dalla decostruzione alla ricostruzione”

In Nudi e crudi vengono raccontati l’uomo e le sue manifestazioni, i sentimenti e le emozioni che creano ogni storia individuale che si riverbera poi nella storia dell’umanità

Nudi e crudi. Dalla decostruzione alla ricostruzione è il titolo della rappresentazione teatrale, con testi inediti di Valeria Carulli e Irene Albergo, che sarà portata in scena domani, 15 maggio, alle 17, all’Auditorium “Nelson Mandela” (via Giuseppe Barone), dagli utenti dei Centri diurni di Catania e Giarre, dagli studenti del Liceo delle Scienze Umane “M. Amari” di Riposto, dell’IIS “E. Fermi-F. Eredia” di Catania, dell’IISS “Mazzei-Sabin” di Giarre e dai soci dell’Associazione dei familiari “Oltre l’orizzonte” di Giarre.

In Nudi e crudi vengono raccontati l’uomo e le sue manifestazioni, i sentimenti e le emozioni che creano ogni storia individuale che si riverbera poi nella storia dell’umanità.

La rappresentazione teatrale crea una nuova realtà che, seppur illusoria e fantastica, è comunque assai vicina alla vita vera poiché costituita dagli stessi elementi che la pongono in essere.

Fra utenti, studenti e familiari, saranno 40 le persone in scena. Le attività sono state condotte nell’ambito del progetto Alternanza scuola-lavoro e del Laboratorio teatrale integrato del Centro diurno di Catania, coordinato dalla dr.ssa Valeria Carulli, dirigente psicologo, che ha visto la gioiosa collaborazione fra gli studenti degli Istituti superiori coinvolti e i ragazzi dei Centri diurni di Catania e Giarre, delle CTA e di alcune comunità alloggio del territorio.

Interverranno per l’occasione: il sindaco di Misterbianco, Antonino Di Guardo; il commissario straordinario dell’Asp di Catania, dott. Maurizio Lanza; il direttore sanitario, dr. Gaetano Mancuso; il direttore del DSM, dr. Carmelo Mazza; il prorettore dell’Università di Catania, prof. Giancarlo Magnano San Lio; il dirigente scolastico e il dirigente amministrativo del Liceo delle Scienze Umane “M. Amari”, prof. Giovanni Lutri e dott.ssa Lina Longhitano; il dirigente scolastico e il dirigente amministrativo dell’IIS “E. Fermi-F. Eredia”, prof. Alfio Petrone e rag. Giovanni Patti; il dirigente scolastico e il dirigente amministrativo dell’IISS “Mazzei-Sabin” di Giarre, prof.ssa Gabriella Zammataro e dott.ssa Carmela Reina.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo