Weekend di sport, alimentazione sana e corretti stili di vita a San Giovanni La Punta

Sabato 25 e domenica 26 maggio torna la kermesse dedicata al benessere psicofisico di tutta la famiglia

Dal kobudo alla danza orientale, dalle lezioni di country allo shiatsu e al tai-chi, dalla difesa personale per le donne al karate, dal soft air al parkour e non solo.

Ci sarà una disciplina per tutti alla prossima edizione di “Tutti in forma”, il grande evento dedicato alle pratiche sportive meno conosciute o di derivazione orientale, in programma al parco commerciale “Le Zagare” di San Giovanni La Punta sabato 25 e domenica 26 maggio.

Un week end interamente dedicato a un ciclo di eventi a misura di famiglia, pensati e studiati per accontentare tutti, grandi e piccini.

Tra lezioni di sport, discipline marziali e danze di vario tipo, i presenti vivranno momenti di svago, spensieratezza e divertimento, sperimentando attività sportive sconosciute o imparando i segreti di suggestive discipline orientali dalle riconosciute virtù per migliorare l’equilibrio psicofisico.

Anche in questa occasione – ha detto con entusiasmo Milena Calì, direttore del Parco Commerciale, che ha organizzato e promosso la manifestazione in collaborazione con ASI (Associazione Sportive Sociali Italiane) e Agenzia Famoso – ci poniamo come realtà promotrice di sani valori, puntando i riflettori sulle associazioni sportive del territorio. Daremo evidenza anche alla corretta nutrizione grazie alla  collaborazione con Coop Alleanza 3.0. Un ringraziamento particolare va inoltre all’ASI, per la rinnovata collaborazione,  all’Ekipe Club e alle numerosissime associazioni sportive che interverranno”.

Entusiasmo condiviso anche dal presidente del Comitato Provinciale dell’ASI, Angelo Musumeci: “Per la seconda edizione collaboriamo attivamente a questa splendida iniziativa – ha sottolineato – puntando alla promozione di discipline sportive amatoriali, praticate da associazioni affiliate al nostro ente, e di una sana e corretta alimentazione nei ragazzi in età scolare, mettendo a disposizione una postazione informativa gestita dai giovani del servizio civile. Grazie al dott. Mario Rapisarda, terremo anche un incontro rivolto a tutte le associazioni sportive del territorio sulle “Novità fiscali per il terzo settore e le associazioni sportive”.

A conclusione dell’evento, l’Asi consegnerà il Premio Benito Paolone a un tecnico che si è particolarmente distinto per l’impegno sportivo profuso in ambito amatoriale.

Il week end di “Tutti in forma” sarà dedicato anche al calcio grazie alla presenza di una grande struttura gonfiabile e coinvolgerà, oltre alle scuole del territorio, anche la scuola calcio dell’Ekipe Club.

Anima della kermesse sarà il noto conduttore, Ruggero Sardo. Un invito a praticare sport e a migliorare il proprio stile di vita: dall’attività fisica moderata ma costante ad un’alimentazione corretta, sana ed equilibrata, perché il benessere psichico e quello fisico passano prima di tutto da questo.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo