Volley Catania, poker di titoli regionali per l’Academy WeKondor: trionfo anche in Under 13

Un’impresa unica, mai riuscita a nessuna società in Sicilia. La programmazione portata avanti dal direttore tecnico Alessandro Giovanetti e il suo staff ha infatti portato a un risultato straordinario

Soddisfazione e gioia alle stelle in casa Academy WeKondor. Dopo la vittoria dei titoli regionali Under 14, 16 e 18 arriva il poker, grazie al successo nella categoria Under 13, che consegna la società agli annali.

Un’impresa unica, mai riuscita a nessuna società in Sicilia. La programmazione portata avanti dal direttore tecnico Alessandro Giovanetti e il suo staff ha infatti portato a un risultato straordinario, candidato a essere solo la prima tappa del percorso di crescita appena cominciato.

È infatti dai gruppi più giovani, Under 12, 13 e 14, che il tecnico romano vuole iniziare a costruire l’Academy catanese, con l’obiettivo di portare in prima squadra quante più giovani è possibile.

I progetti futuri però verranno svelati in seguito, adesso è il tempo di godersi la meritata gioia giunta grazie al successo del gruppo di Serena Gelardi. L’Under 13 rossazzurra, dopo aver trionfato nella fase territoriale ed in quella interritoriale, ha infatti annientato le avversarie pure nella finalissima disputata questo pomeriggio al Peppe Maira di San Cataldo contro la Gs&Us Palermo, trionfando con un netto 2-0 (25-10, 25-11). Al termine della gara l’esplosione di felicità del giovane gruppo capace di portare, insieme alle più mature compagne, la società nella storia del volley siciliano.

Academy WeKondor Under 13: Giulia Ruggieri, Alessandra Iacona, Marta Amarù, Delia Varoncelli, Ketty Aiello, Beatrice Marano, Martina Sottile, Ludovica Polizzi, Giulia Angiolucci. All. Serena Gelardi.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo