Gravina di Catania, Bilancio partecipato: presentazione dei progetti entro il 9 luglio 2019

Quest'anno saranno i cittadini a scegliere i progetti attraverso una consultazione on-line

L’amministrazione comunale ha pubblicato l’avviso relativo all’attuazione del bilancio partecipato: “Entro il 9 luglio 2019 i cittadini e le associazioni gravinesi potranno presentare le proposte progettuali – ha dichiarato il sindaco Massimiliano Giammusso – e possono riguardare settori come le culturali e sociali, l’assistenza scolastica, lo sport, lo spettacolo, la sicurezza urbana, lo sviluppo economico. I progetti potranno estendersi anche in ambiti come i lavori pubblici, la protezione civile e le manutenzioni. Le risorse disponibili ammontano a circa il 2% dei trasferimenti regionali. Ogni proponente potrà presentare un solo progetto secondo le modalità stabilite dall’avviso pubblico che da oggi è disponibile in home page del nostro sito istituzionale“.

Tra le novità di quest’anno – recepite nel regolamento modificato e approvato dal Consiglio comunale presieduto da Claudio Nicolosi – c’è la consultazione on line, in cui verrà coinvolta la cittadinanza nella scelta delle proposte: “In una prima fase le proposte presentate dai partecipanti saranno esaminate dagli Uffici comunali competenti per una valutazione sulla fattibilità tecnica e giuridica – ha spiegato il presidente del civico consesso – successivamente i progetti che abbiano superato il vaglio degli uffici saranno sottoposti al voto dei cittadini, che potranno dunque esprimere la loro preferenza attraverso i canali digitali del Comune, e ai quali verrà data ampia diffusione con apposita comunicazione. L’esito della consultazione verrà dunque recepito formalmente dal Consiglio comunale e comunicato agli interessati“.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo