Catania, la droga nella custodia degli occhiali: tre arresti a San Cristoforo

Si erano piazzati all’angolo tra le vie Pozzo Mulino e Croce dove, con ruoli ben definiti, accoglievano i clienti

I Carabinieri della compagnia di Catania Piazza Dante hanno arrestato nella flagranza i catanesi Santo Musumeci, di 27 anni, Sebastiano Scalia, 23, e Marco Aiello, 22, poiché tutti ritenuti responsabili del concorso in spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Si erano piazzati all’angolo tra le vie Pozzo Mulino e Croce dove, con ruoli ben definiti, accoglievano i loro clienti.

Questo è quanto osservato dai militari del Nucleo Operativo che decidendo di intervenire, per  porre fine all’attività illecita, sono stati avvistati dal 27enne il quale, lanciando un urlo in tipico dialetto catanese <<i vàddia, i vàddia!>> (le guardie, le guardie), ha allertato i complici che,  immediatamente, hanno lanciato a distanza lungo via Pozzo Mulino un oggetto.

Bloccati i tre soggetti, i Carabinieri si sono impegnati nella ricerca dell’oggetto misterioso, trovato poco dopo sotto una macchina in sosta, risultato essere una custodia per occhiali contenente all’interno circa 50 grammi di cocaina e  40 grammi di crack.

La droga è stata sequestrata, mentre gli arrestati, in attesa della direttissima, sono stati relegati agli arresti domiciliari.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo