Palagonia, non rispetta l’obbligo di soggiorno: in manette

L'uomo è stato riconosciuto e bloccato mentre percorreva a piedi una via del centro cittadino

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Palagonia hanno arrestato nella flagranza il 38enne Orazio Lipsia, di Grammichele, poiché ritenuto responsabile della violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno.

L’equipaggio della Gazzella lo ha riconosciuto e bloccato mentre percorreva a piedi una via del centro cittadino, in evidente violazione della misura di prevenzione che lo voleva relegato all’interno dei confini del comune di residenza.

L’arrestato, in attesa della direttissima, è stato trattenuto in camera di sicurezza.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo