Catania, limiti e accoglienza universale: la terapia del Pronto Soccorso Letterario

Il 12 luglio al Cortile della CGIL, libri, arte, musica e cena multietnica per la Festa d’estate del CO.PE

Riuscire a ricongiungere il lettore con se stesso è il cuore del progetto Pronto Soccorso Letterario che da mesi percorre la Sicilia per svelare qual è il godimento profondo che offrono i libri. Per questo motivo, tutto lo staff del Book Emercency Room sarà presente alla Festa d’estate del CO.PE pronto a “prescrivere ricette mediche” a base di cellulosa per grandi e bambini.

L’evento avrà inizio alle ore 20.00 presso il Cortile della CGIL, in via Crociferi 40, Catania. La serata prevede letture animate e un laboratorio sullo sviluppo ecosostenibile, curato dalle dottoresse del Pronto Soccorso Letterario Agata e Tiziana Squillaci.

Alle ore 20.30 sarà la volta del presidio letterario con Cono Cinquemani e Diana Anastasi che, per l’occasione, hanno scelto due libri che ben si legano con la tematica della serata: La quarta parete di Sorj Chalandon, il limite di ognuno, quell’ostacolo invalicabile e invisibile che trattiene dall’andare oltre e dal vedere che cosa succede dopo, al di là della linea, del muro, del cancello; Il giardino delle pesche e delle rose di Joanne Harris, l’incontro di due donne, due popoli, diffidenze e rivelazioni magiche, incomprensioni e miracolosi momenti di quell’accoglienza universale di cui solo i bambini sono capaci.

La manifestazione sarà accompagnata da cena multietnica, mostra di artigianato etnico del CO.PE e concerto musicale.

Il CO.PE, Cooperazione paesi emergenti, dal 1988 si occupa di programmi di intervento e di cooperazione tecnica e sociale al fine di costruire legami concreti di solidarietà tra i popoli.

Pronto Soccorso Letterario, Book Emergency Room, è un progetto ideato e realizzato da Cono Cinquemani, linguista, scrittore e assistente di volo, che circa un anno fa decide di diffondere un nuovo modo di percepire i libri e la letteratura. Come? Creando un presidio culturale innovativo che sfrutta i principi della libroterapia.

La Festa d’estate e solidale del CO.PE è a sostegno della sartoria in Tanzania “Mkomanile Craft”. La serata è organizzata con il contributo di CSVETNEO, Pronto Soccorso Letterario e Libreria Pescebanana.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo