Gravina di Catania, illuminazione pubblica: il Comune riammesso in graduatoria

La graduatoria è relativa al finanziamento dei progetti di efficientamento degli impianti di pubblica illuminazione

Il Comune di Gravina di Catania è stato riammesso dall’Assessorato regionale all’Energia, nella graduatoria relativa al finanziamento dei progetti di efficientamento degli impianti di pubblica illuminazione, nell’ambito dell’azione 4.1.3 dell’asse prioritario “Energia sostenibile e qualità della vita”, contenuta nel bando regionale pubblicato il 1 giugno del 2018. A darne notizia è stato il sindaco Massimiliano Giammusso: «Abbiamo ottenuto il reinserimento in graduatoria – ha commentato il primo cittadino – e andiamo quindi verso la fase di valutazione del progetto. Siamo in attesa che si definisca l’esito del ricorso da noi presentato contro l’iniziale esclusione: un risultato raggiunto grazie al nostro impegno e alla competenza del vicesegretario comunale, il dott. Massimo Urso che ha predisposto il ricorso».

Gli ha fatto eco il vicesindaco con delega alla Pubblica illuminazione e ai Lavori Pubblici Rosario Condorelli: «Il valore del progetto è di circa 1 milione e 500 mila euro – ha spiegato Condorelli – e per il nostro Comune significa poter intervenire in maniera determinante per il miglioramento della rete della pubblica illuminazione nel nostro territorio comunale. Voglio esternare un doveroso ringraziamento al personale dell’8° servizio del Comune per aver predisposto e presentato il progetto».


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo