Catania, elezioni del rettore: il calendario degli incontri con i candidati

Gli incontri sono aperti a tutte le componenti della comunità accademica: docenti, personale tecnico-amministrativo, personale non strutturato e studenti

Il decano dei professori ordinari dell’Università di Catania, prof. Vincenzo Di Cataldo, ha stabilito il calendario degli incontri elettorali nei vari dipartimenti dell’Ateneo, nel corso dei quali – come previsto dall’articolo 7  del Regolamento elettorale d’Ateneo – i cinque candidati all’ufficio di rettore per il sessennio 2019-2025, i professori Salvatore Barbagallo, Vittorio Calabrese, Agatino Cariola, Francesco Priolo e Roberto Purrello, si confronteranno presentando alla comunità universitaria i propri programmi di governo.

Sono stati fissati cinque incontri, tutti con inizio alle 10:

  • Venerdì 26 luglio, nell’auditorium “Giancarlo De Carlo” del dipartimento di Scienze umanistiche per il personale docente dei dipartimenti di Economia e Impresa, Giurisprudenza, Scienze umanistiche, Scienze politiche e sociali e Scienze della Formazione.
  • Lunedì 29 luglio, nell’aula magna del Polo bioscientifico (dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente) per il personale docente dei dipartimenti di Scienze chimiche, Scienze del Farmaco, Fisica e Astronomia, Agricoltura, Alimentazione e Ambiente, Ingegneria civile e Architettura, Ingegneria elettrica, elettronica e informatica, Matematica e Informatica,  Scienze biologiche, geologiche e ambientali.
  • Martedì 30 luglio, nell’aula magna del dipartimento di Scienze biomediche e biotecnologiche, per il personale docente dei dipartimenti di Chirurgia generale e specialità medico-chirurgiche, Medicina clinica e sperimentale, Scienze mediche, chirurgiche e tecnologie avanzate “G. F. Ingrassia”.
  • Giovedì 1° agosto, nell’auditorium “Giancarlo De Carlo” del dipartimento di Scienze umanistiche, per il personale tecnico-amministrativo.
  • Venerdì 2 agosto, nell’auditorium “Giancarlo De Carlo” del dipartimento di Scienze umanistiche, per gli studenti.

Gli incontri sono aperti comunque a tutte le componenti della comunità accademica: docenti, personale tecnico-amministrativo, personale non strutturato e studenti.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo