Volley Catania, WeKonGiarre e Amando Santa Teresa insieme per i giovani talenti

Ferrarini in B1 e Sturniolo a Catania - entrambe difenderanno la maglia WekonGiarre in Under18

WeKonGiarre e Amando Santa Teresa insieme per i giovani talenti. Una collaborazione duratura, con gli ottimi rapporti fra le società che negli anni si sono fortificati portando buoni frutti soprattutto per le atlete del vivaio. Per questo le due parti, d’accordo con le famiglie delle atlete, hanno scelto di intavolare una trattativa che porterà Nicole Ferrarini a rientrare in Sicilia dopo l’esperienza al Club Italia Beach per disputare il campionato di B1 con la maglia biancazzurra e la giovane regista Emma Sturniolo a vestire quella rossazzurra. Per entrambe poi ci sarà la possibilità di disputare i campionati giovanili agli ordini di mister Viselli e mister Garozzo. Un’occasione preziosa per le due atlete che oltre a trovare spazio nei rispettivi progetti potranno confrontarsi con un team tecnico “allargato”, capace di impreziosire il loro bagaglio d’esperienza.

“Questo è lo spirito con cui intendiamo lavorare – spiega William Munzone, presidente Academy WeKondor -, l’Amando è una società amica. Grazie alla collaborazione Ferrarini avrà l’opportunità di trovare spazio in B1, mentre Sturniolo, 2003, potrà partecipare con la maglia WeKonGiarre al campionato di Serie C. Entrambe infine rinforzeranno la nostra Under 18, con l’intento di andare più in fondo possibile”.

Anche per Fabio Coco, vice presidente Amando Volley e responsabile settore giovanile è dello stesso avviso: “Quest’anno a Vibo Valentia ho visto le finali under 18 femminili ed ho avuto modo di vedere come la distanza che ci separa dalle grosse potenze del nord sia enorme. Solo facendo collaborazione fra le migliori realtà della Sicilia Orientale sarà possibile ridurre questo gap”


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo