A Catania le Azzurre dell’Italvolley, ripristinato il PalaCatania

Le Azzurre, sbarcheranno in Sicilia pronte per giocarsi tutte le carte per l’appuntamento più importante della stagione: il girone di qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020

È atteso per domani l’arrivo in città della Nazionale Italiana Femminile di Pallavolo, allenata da Davide Mazzanti. Le Azzurre, dopo avere concluso parte della preparazione ad Alassio, sbarcheranno in Sicilia pronte per giocarsi tutte le carte per l’appuntamento più importante della stagione: il girone di qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Ofelia Malinov e compagne, dopo avere beneficiato di due giorni di riposo, raggiungeranno alla spicciolata Catania per radunarsi in serata e iniziare il lungo viaggio che porta all’esordio in campo. La prima partita si disputerà contro il Kenya, venerdì 2 agosto. Saranno tre gli appuntamenti da vincere per conquistare, con un anno di anticipo, un posto per i Giochi olimpici nipponici. Sabato sarà la volta del Belgio, mentre domenica è in programma la sfida contro l’Olanda: le temute Orange costituiscono forse le avversarie più ostiche del triangolare. I match dell’Italia saranno sempre trasmessi in diretta alle 21.15 su Rai 2.

Catania è pronta e, con lei, anche il PalaCatania, recentemente interessato da lavori di ripristino e sistemazione, resi necessari dopo gli atti vandalici subiti dall’impianto sportivo di corso Indipendenza un mese fa. Entusiasta il presidente del comitato territoriale di Catania della Fipav (Federazione italiana di pallavolo), Giuseppe Gambero: “I lavori si sono conclusi alla perfezione. Adesso non ci resta che andare al PalaCatania tutti insieme, tifando la nostra Nazionale Azzurra“.

Ad arricchire le tre giornate di sport anche momenti di spettacolo. Il più atteso è senz’altro il trapper Biondo che, sabato 3 agosto, prima della partita dell’Italia contro il Belgio, infiammerà il pubblico del PalaCatania. Prosegue intanto la prevendita. È possibile acquistare i biglietti sul circuito TicketOne.

Questo l’elenco delle giocatrici convocate: (Alzatrici) Alessia Orro, Ofelia Malinov; (Centrali) Cristina Chirichella, Anna Danesi, Sarah Fahr e Raphaela Folie; (Libero) Monica De Gennaro e Beatrice Parrocchiale; (Schiacciatrici) Lucia Bosetti, Elena Pietrini, Indre Sorokaite, Miriam Sylla e Sylvia Nwakalor; (Opposto) Paola Egonu.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo