Al PalaCatania il primo allenamento della Nazionale Italiana Femminile di Pallavolo

Le vicecampionesse del mondo affronteranno prima il Kenya, poi il Belgio e infine l’Olanda, la più temuta delle avversarie

Hanno cominciato ad allenarsi poco dopo le 16.30 di ieri e così continueranno fino alla prima partita, prevista per venerdì alle 21.15. La Nazionale Italiana Femminile di Pallavolo è arrivata a Catania questa mattina ed è già scesa in campo, al PalaCatania di corso Indipendenza. Le Azzurre allenate da Davide Mazzanti si preparano alla tre giorni di match che, dal 2 al 4 agosto, infiammeranno il pubblico del capoluogo etneo.
Le vicecampionesse del mondo affronteranno prima il Kenya, poi il Belgio e infine l’Olanda, la più temuta delle avversarie. Le partite saranno trasmesse in diretta su Rai2 a partire dalle 21.15 e tutti gli allenamenti si svolgeranno a porte aperte: i cittadini e le cittadine catanesi potranno vedere giocare da vicino Ofelia Malinov e compagne.
Vincere questa tre giorni significa per l’Italvolley conquistare con un anno di anticipo – sul campo di Catania – la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Alle 14.30 dell’1 agosto è prevista, all’Airport Hotel, la conferenza stampa dei quattro allenatori delle Nazionali. Le formazioni ufficiali, invece, saranno rese note nei prossimi giorni.
È possibile acquistare i biglietti sul circuito TicketOne.
LE AZZURRE CONVOCATE A CATANIA 
Questo l’elenco delle giocatrici convocate: (Alzatrici) Alessia Orro, Ofelia Malinov; (Centrali) Cristina Chirichella, Anna Danesi, Sarah Fahr e Raphaela Folie; (Libero) Monica De Gennaro e Beatrice Parrocchiale; (Schiacciatrici) Lucia Bosetti, Elena Pietrini, Indre Sorokaite, Miriam Sylla e Sylvia Nwakalor; (Opposto) Paola Egonu.
IL CALENDARIO DELLE PARTITE
Venerdì 2 agosto 2019: Belgio-Olanda (ore 18), ltalia-Kenya (ore 21.15)
Sabato 3 agosto 2019: Olanda-Kenya (ore 18), Belgio-Italia (ore 21.15)
Domenica 4 agosto 2019: Kenya-Belgio (ore 18), Olanda-Italia (ore 21.15)


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo