Catania, intensificati i controlli in vista del Ferragosto: in manette due pregiudicati

La Squadra Mobile ha intensificato i controlli nei quartieri a rischio della città

Da sin: Riela e Anastasi

Nell’ambito dell’incremento dei servizi coincidenti con il periodo di Ferragosto, la Squadra Mobile ha intensificato i controlli nei quartieri a rischio della città, in particolare avendo cura di monitorare i soggetti latitanti e/o in permesso premio in occasione della imminente festività.

Lo scorso 9 agosto gli investigatori della Squadra Mobile – Sezione Catturandi hanno tratto in arresto il catanese Cristian Danilo Riela (classe ’93), destinatario di un Ordine di Esecuzione per la Carcerazione, emesso nella stessa giornata, dalla Procura della Repubblica del Tribunale Ordinario – Ufficio Esecuzioni Penali, dovendo espiare la pena di 4 anni, 9 mesi e 27 giorni di reclusione, in quanto responsabile dei reati di lesioni personali e rapina.

Nell’ambito dei medesimi servizi, lo scorso 10 agosto gli stessi poliziotti hanno tratto in arresto il catanese Massimiliano Anastasi (classe ’79), destinatario di un decreto del Magistrato di Sorveglianza di Trapani di sospensione provvisoria dell’Affidamento al Servizio Sociale con conseguente carcerazione. Il predetto, pregiudicato per reati in materia di stupefacenti, è stato trovato presso l’abitazione dei genitori.

Espletate le formalità di rito Riela e Anastasi, sono stati associati al carcere di Catania – piazza Lanza.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo