Catania, aereo militare trasporta bimba in fin di vita a Roma

La piccola paziente, protetta da una culla termica e accompagnata dalla madre, è stata assistita durante il volo, come sempre avviene in questi casi, da un un'equipe medica specializzata

Un Falcon 900 del 31esimo Stormo dell’Aeronautica Militare con a bordo una bimba di pochi giorni in pericolo di vita è decollato dall’aeroporto di Catania, verso Roma. La bimba, ricoverata all’ospedale San Vincenzo di Taormina doveva raggiungere il Bambin Gesù.

La piccola paziente, protetta da una culla termica e accompagnata dalla madre, è stata assistita durante il volo, come sempre avviene in questi casi, da un un’equipe medica specializzata. Il mezzo è decollato su ordine della Sala Situazioni di Vertice dell’Aeronautica Militare e dopo aver imbarcato la giovane paziente e l’equipe medica all’aeroporto Fontanarossa di Catania, è atterrato all’aeroporto di Roma.

Le richieste di trasporto urgente, come accade sempre in questi casi, sono pervenute dalle Prefetture di riferimento delle strutture ospedaliere che hanno in cura i pazienti alla Sala Situazioni di Vertice del Comando della Squadra Aerea, la sala operativa dell’Aeronautica Militare che ha tra i propri compiti quello di organizzare e gestire questo genere di trasporti su tutto il territorio nazionale in coordinamento con le prefetture.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo