Adrano, non rispetta l’affidamento ai servizi sociali: va in carcere

L’arrestato in sostituzione della pena detentiva già fruiva del più favorevole affidamento in prova ai servizi sociali

I Carabinieri della Stazione di Adrano, in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catania, hanno arrestato il 31enne adranita Salvatore Boscarino.

L’arrestato, che in sostituzione della pena detentiva già fruiva del più favorevole affidamento in prova ai servizi sociali, era stato più volte colto dai Carabinieri a spasso per il centro etneo in orari a lui non consentiti e, quindi, in flagrante violazione degli obblighi impostigli.

Per tali motivi l’Autorità Giudiziaria ha disposto che l’uomo venisse arrestato e tradotto nel carcere catanese di Piazza Lanza.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo