Catania, ammissione ai corsi di laurea dell’Università, domani i test per le professioni sanitarie

Mercoledì ultima prova per i corsi in Beni culturali e Filosofia

Si avvia alla conclusione nei locali del centro fieristico le Ciminiere di viale Africa la lunga sessione di prove di ammissione ai corsi a numero programmato dell’Università di Catania per l’anno accademico 2019/2020.

Domani, mercoledì 11 settembre alle 8, si terrà l’attesissima prova per le 12 Professioni sanitarie: Infermieristica (150 posti a disposizione), Ostetricia (22), Tecnica della riabilitazione psichiatrica (17), Fisioterapia (38), Logopedia (19), Ortottica ed assistenza in oftalmologica (13), Dietistica (19), Tecniche di radiologia medica per immagini e radioterapia (12), Tecniche di laboratorio biomedico (15), Tecniche audioprotesiche (15), Tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare (15), Terapia occupazionale (38). I 2481 candidati avranno 100 minuti per rispondere a 60 domande su: cultura generale (12 quesiti), ragionamento logico (10), biologia (18), chimica (12), fisica e matematica (8).

L’indomani, mercoledì 12 settembre alle 15, infine, l’ultima delle prove: appuntamento per i 411 candidati ai corsi del dipartimento di Scienze umanistiche in Beni culturali (220 posti) e Filosofia (150). Le aspiranti matricole dovranno rispondere a 50 quesiti in 100 minuti su: comprensione del testo e conoscenza della lingua italiana (30 domande), conoscenze acquisite negli studi scolastici (10) e ragionamento logico- critico (10).


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo