Gravina di Catania, musica, spettacolo e street food: ai nastri di partenza il festival della birra

Oltre 50 espositori, luna park e più di 30 artisti tra tribute band e scuole di danza

Tutto pronto per l’inizio della VII edizione del “Festival della birra e dello street food regionale” che si terrà dal 13 al 22 settembre 2019 a Gravina di Catania nell’area parcheggio antistante il centro commerciale Katané: dieci giorni di spettacoli, musica e attrazioni per grandi e piccoli che porteranno nel Comune etneo migliaia di visitatori. Alla conferenza stampa di presentazione dell’evento – organizzato da “Sensazioni Sonore” e dall’associazione “Siamo Impresa” con il patrocinio della Regione Siciliana e del Comune di Gravina di Catania – sono intervenuti: il sindaco Massimiliano Giammusso, l’assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo Manlio Messina; l’assessore comunale al Turismo e Spettacolo Patrizia Costa; l’ideatore della manifestazione, il consigliere comunale Francesco Marcantonio; il direttore del centro commerciale Katané Rocco Ramondino; il presidente di Siamo Impresa Filippo Zuccarello e il presentatore ufficiale della kermesse, l’attore Sandro Vergato.

«Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con la manifestazione che richiama nella nostra città tanti visitatori – ha dichiarato il primo cittadino Massimiliano Giammusso – rivolgendosi ai giornalisti presenti alla Sala delle Arti – nonostante Gravina non abbia delle attrazioni squisitamente turistiche, il Festival della birra riesce a valorizzare la nostra vocazione commerciale e lo spirito aggregativo del territorio: una caratteristica che, insieme alla vicinanza delle istituzioni del governo regionale oggi qui rappresentate dall’assessore Manlio Messina, potrà costituire una ulteriore occasione di sviluppo». «Questa manifestazione è un esempio di come l’iniziativa privata, supportata dalle Istituzioni, possa mettere in campo energie e risorse che andranno a beneficio di tutto il territorio – ha commentato l’assessore Messina – da parte nostra ci sarà un’attenzione particolare nei riguardi di tutto ciò che innesca processi virtuosi in termini di promozione turistica e dello spettacolo». Anche l’assessore comunale Patrizia Costa ha sottolineato l’importanza della collaborazione con le realtà commerciali gravinesi: «Ringraziamo il direttore del Katané Rocco Ramondino per il fondamentale ruolo svolto dalla struttura – ha ribadito – sicuramente una delle più presenti nella vita della nostra comunità». Il consigliere comunale Francesco Marcantonio, ideatore della manifestazione giunta ormai al settimo anno, auspica che «le prossime edizioni possano crescere sempre di più coinvolgendo tutti i birrifici siciliani in modo da diventare una vera e propria vetrina delle eccellenze regionali». «Questa edizione vede coinvolti oltre 50 espositori – ha spiegato il presidente di “Siamo Impresa” Filippo Zuccarello – abbiamo inoltre l’area palco per gli eventi che nel corso dei dieci giorni del festival ospiterà oltre 30 artisti tra tribute band e scuole di danza. Sarà presente anche quest’anno il luna park». A illustrare il calendario degli spettacoli in programma è stato il presentatore ufficiale della kermesse, l’attore Sandro Vergato: «Grazie alla direzione artistica di Giovanni De Luca siamo riusciti a mettere in piedi un palinsesto che spazia dalla musica alla danza fino agli spettacoli di comicità con la partecipazione del pubblico – ha sottolineato – avremo musicisti e artisti di talento, Ogni sera a partire dalle 20.00 l’area eventi prenderà vita con i concerti e gli spettacoli. Novità di quest’anno sarà “Ridiamo Allegria” un viaggio comico nella fantasia e lo “Smart game show” un gioco a premi che coinvolgerà il pubblico semplicemente utilizzando lo smartphone. Vi diamo appuntamento venerdì 13 settembre alle 19.00 per il taglio del nastro ufficiale».


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo