Catania, sorpreso a spacciare in via Ustica: in manette

La droga è stata posta sotto sequestro mentre per l’arrestato, inizialmente relegato ai domiciliari, è stato disposto il carcere

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Piazza Dante hanno arrestato nella flagranza il 46enne catanese Antonio Longo, poiché ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, da tempo nel mirino dei militari perché incline allo spaccio, è stato fermato in via Ustica mentre era in compagnia di altri soggetti e, sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di un considerevole quantitativo di stupefacente già confezionato per la vendita al minuto: 38 grammi di cocaina divisa in 108 dosi, 150 grammi di marijuana divisa in 116 dosi, nonché oltre 1.000 euro in contanti, presumibile provento dell’attività illecita.

La droga è stata posta sotto sequestro mentre per l’arrestato, inizialmente relegato ai domiciliari, è stato disposto il carcere così come deciso dal giudice al termine della direttissima.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo