Aci Catena, specializzato nei reati contro il patrimonio in trasferta: condannato

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere  di Catania “Piazza Lanza”

I Carabinieri della Stazione di Aci Catena hanno arrestato il 30enne acese Andrea Filippello, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso  dal Tribunale di Messina. Condannato dai giudici peloritani per rapina aggravata, furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale, reati commessi a Messina, Giardini Naxos (ME), Nizza di Sicilia (ME) e Palermo tra il 2007 ed il 2009, dovrà scontare in carcere la pena comminatagli equivalente ad anni 4, mesi 1 e giorni 24 di reclusione.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere  di Catania “Piazza Lanza”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo