Ruba rame e ferro all’interno di un cantiere edile a Misterbianco: arrestato dai Carabinieri

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di essere giudicato per direttissima

I Carabinieri della Tenenza di Misterbianco hanno arrestato nella flagranza il 41enne catanese Daniele Giuseppe Di Stefano, poiché ritenuto responsabile di furto aggravato. La scorsa notte, una pattuglia, durante il controllo del territorio, ha sorpreso l’uomo mentre asportava dei cavi di rame e tubi d’acciaio all’interno di un cantiere edile in Contrada Pezzamandra.

La refurtiva, quantificata in oltre 300 kg di rame ed alcune centinaia di kg di materiale ferroso, è stata restituita al responsabile della ditta edile. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di essere giudicato per direttissima.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo