Acireale, denunciato ladro d’autoradio di Aci Catena: incastrato dal numero di targa dell’auto usata per scappare

Gli agenti hanno rinvenuto nel cofano dell’autovettura, l’autoradio rubata nonché gli arnesi utilizzati per la commissione del reato

Immagine dal web

Agenti della sezione investigativa di Acireale, nell’ambito della quotidiana attività di prevenzione e repressione hanno deferito all’autorità giudiziaria in stato di libertà un pregiudicato di Aci Catena T. G. di 29 anni per furto aggravato, possesso ingiustificato di grimaldelli e inosservanza al foglio di via obbligatorio emesso dal questore di Catania.  La contestazione trae origine da una denuncia sporta da una donna acese, negli uffici del commissariato, la quale ha  dichiarato di aver subito il furto di un’autoradio di un marchio prestigioso, installata sulla propria autovettura, parcheggiata in una strada della periferia Acese.

La donna ha inoltre fornito il modello e il numero di targa dell’autovettura utilizzata dall’ignoto ladro e questo ha fatto si che le immediate indagini portassero a individuare il proprietario del mezzo e il luogo di residenza dell’uomo in cui sono state inviate alcune pattuglie per effettuare un’accurata perquisizione.

Gli agenti hanno rinvenuto nel cofano dell’autovettura, l’autoradio rubata nonché gli arnesi utilizzati per la commissione del reato. Il bottino è stato restituito alla legittima proprietaria, la quale incredula del tempestivo intervento e risoluzione del fatto, si è congratulata con gli operatori di Polizia.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo