Catania, vìola il divieto di avvicinamento alla ex: arrestato dai Carabinieri

L’uomo è stato bloccato dall’equipaggio di una gazzella nei pressi dell’abitazione della vittima, mentre la molestava minacciandola verbalmente.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del comando provinciale di Catania hanno arrestato un catanese di 45 anni, poiché ritenuto responsabile di atti persecutori.

L’uomo, in violazione dell’ordinanza cautelare di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dall’ex coniuge, una donna di 37 anni, l’altra notte è stato bloccato dall’equipaggio di una gazzella nei pressi dell’abitazione della vittima, mentre la molestava minacciandola verbalmente.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo