Catania, prevenzione dei reati: controlli del Commissariato Centrale con il “Modello Trinacria”. Oltre 7mila euro di multe

Sono stati sequestrati 1 veicolo per mancanza di copertura assicurativa, e un altro veicolo è stato posto in stato di fermo amministrativo per mancato uso del casco. Infine, sono stati effettuati 20 controlli a soggetti sottoposti a regime degli arresti domiciliari

Nel pomeriggio di sabato 29 aprile, nell’ambito del servizio denominato “Modello Trinacria”, finalizzato al controllo del territorio e alla prevenzione dei reati in genere, personale del commissariato Centrale e personale del Reparto Prevenzione Crimine Sicilia Orientale di Catania, unitamente a una pattuglia dei VV.UU, hanno effettuato un mirato servizio di controllo del territorio lungo le vie del centro storico di Catania.

Nel corso del predetto servizio, sono stati controllati: 257 veicoli e 46 persone.

Inoltre, sono state elevate 10 contravvenzioni al CDS, e 3 per omessa revisione; 2 per mancato uso del casco protettivo; 2 per mancanza di assicurazione; 1 per mancato arresto all’alt di Polizia; 1 per guida senza patente e 1 per circolazione senza documento al seguito, per un totale di 7mila 577 euro.

Inoltre sono stati sequestrati 1 veicolo per mancanza di copertura assicurativa, e un altro veicolo è stato posto in stato di fermo amministrativo per mancato uso del casco.

Infine, sono stati effettuati 20 controlli a soggetti sottoposti a regime degli arresti domiciliari.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo