Catania, un anno e un mese di reclusione per estorsione: i Carabinieri eseguono un ordine di carcerazione

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere "Vittorio Madia" di Barcellona Pozzo di Gotto

I Carabinieri della Stazione di Catania Piazza Verga hanno eseguito un ordine per la carcerazione emesso dal Tribunale di Catania nei confronti del 57enne belpassese Salvatore Licciardello, già sottoposto all’obbligo di soggiorno nel comune di Capo d’Orlando (ME).

L’uomo, riconosciuto colpevole dai giudici del concorso in estorsione, reato commesso nel capoluogo etneo dal novembre 2013 all’aprile 2014, dovrà scontare la pena comminatagli equivalente ad anni 1, mesi 1 e giorni 26 di reclusione.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere “Vittorio Madia” di Barcellona Pozzo di Gotto.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo