Giovane di Paternò morto annegato a Giardini Naxos. Voleva trascorrere la domenica al mare con gli amici

A tentare di salvare il giovane, oltre agli amici, ci avrebbe provato anche il portiere di un albergo vicino ma a causa delle cattive condizioni del mare non sarebbe riuscito a raggiungerlo. Il 19enne è stato recuperato poco dopo da una imbarcazione e accompagnato all’ospedale San Vincenzo di Taormina ma sarebbe morto lungo il tragitto

E’ annegato nelle acque di Giardini Naxos un giovane di Paternò che, insieme con due amici, aveva deciso di trascorrere la domenica al mare. Il giovane, Lorenzo Fazio di 19 anni, si sarebbe tuffato intorno alle 17 quando un’onda improvvisa lo avrebbe travolto e la corrente trascinato via. Questa, almeno, la prima ricostruzione dei fatti.

A tentare di salvare il giovane, oltre agli amici, ci avrebbe provato anche il portiere di un albergo vicino ma a causa delle cattive condizioni del mare non sarebbe riuscito a raggiungerlo. Il 19enne è stato recuperato poco dopo da una imbarcazione e accompagnato all’ospedale San Vincenzo di Taormina ma sarebbe morto lungo il tragitto.

Poco più di un anno fa il fratello maggiore di Lorenzo, Alessandro, è morto in seguito a un incidente stradale.

Indagini in corso.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo