Catania, corpo senza vita recuperato alla nuova darsena. È del giovane disperso dopo un tuffo alla Plaia

Era insieme con la sorella di 18 anni annegata nello specchio di mare antistante la spiaggia libera numero uno e il cui corpo è stato recuperato dopo poche ore

Immagine di repertorio

E’ di Charby Bafuansoni, 16 anni, di nazionalità congolese il corpo che il mare ha restituito questa mattina. Il cadavere è stato trovato da un pescatore che lo ha avvistato mentre si trovava con la sua barca nella zona della nuova darsena. A riconoscere il 16enne è stato il padre, che lavora in Francia ed è rientrato in Italia appresa la notizia della tragedia familiare. La salma è stata trasferita all’obitorio del cimitero comunale.

Il giovane era disperso da venerdì scorso dopo un tuffo in mare, alla Plaia di Catania mentre era insieme con la sorella di 18 anni annegata nello specchio di mare antistante la spiaggia libera numero uno e il cui corpo è stato recuperato dopo poche ore.

Sull’accaduto indaga la Polizia.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo