Catania, identificato l’autore di uno scippo: arrestato dalla Polizia di Stato

La donna ha denunciato il furto al commissariato Borgo-Ognina descrivendo uno dei malfattori e specificando che oltre i soldi, i due malfattori le avevano rubato anche i documenti d’identità, bancomat e carta di credito

Nei giorni scorsi, una donna è stata vittima di uno scippo in zona centro di Catania, nello specifico, mentre si trovava a bordo della propria autovettura, appena accostatasi al marciapiede, le si avvicinava un ciclomotore con a bordo 2 uomini e uno di questi le ha aperto lo sportello dell’autovettura e dopo essere entrato nell’abitacolo dell’autovettura, in modo fulmineo le ha rubato la borsa adagiata sul sedile e nel contempo non ha esitato a fissare la vittima con atteggiamento minaccioso.

La donna ha denunciato il furto al commissariato Borgo-Ognina descrivendo uno dei malfattori e specificando che oltre i soldi, i due malfattori le avevano rubato anche i documenti d’identità, bancomat e carta di credito.

A seguito di attività investigativa, tradottasi anche nell’acquisizione di prove testimoniali, è stato possibile identificare uno degli autori del citato furto, si tratta di un noto pregiudicato già sorvegliato speciale che in passato è stato arrestato dalle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, nello specifico reiterati furti. Per questi motivi il citato pregiudicato è stato indagato in stato di libertà per il reato di furto in concorso con l’aggravante della recidiva specifica.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo