Catania, rubano oggetti da un bazar e al negozio Thun. Denunciati

La donna risultava in atto sottoposta alla misura degli arresti domiciliari

Nella serata di ieri, la Polizia di Stato ha denunciato in stato di libertà, G. C. classe 1974  e G. V. classe 1986 per il reato di furto aggravato in concorso.

Nello specifico, intorno alle 19.05 personale delle Volanti a seguito di segnalazione  di furto si è recato in via Transito poiché il proprietario di un bazar sito nei pressi di Piazza Duomo aveva inseguito a piedi un uomo e una donna che avevano sottratto dal suo negozio un oggetto in ceramica.

Sul posto la Volante ha subito notato il proprietario del bazar ancora intento a inseguire i due malfattori, i quali sono stati subito bloccati dai poliziotti della Volante. Nella circostanza il proprietario del negozio ha riconosciuto la donna come l’autrice di un altro furto di oggetto in ceramica asportatogli dal negozio il 2 agosto 2018.

La perquisizione effettuata sull’uomo ha dato esito negativo mentre nella borsa della donna è stato rinvenuto l’oggetto di ceramica, un vaso raffigurante un gatto, rubato nel negozio citato nonchè alcuni oggetti della linea Thun che la donna ha ammesso di aver rubato poco prima nel negozio Thun.

Inoltre, la donna risultava in atto sottoposta alla misura degli arresti domiciliari.

Per tali motivi, su disposizione del Pm di turno i due soggetti sono stati denunciati a piede libero.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo