Catania, 37enne arrestato per spaccio: in casa crack e cocaina

Gli agenti delle Volanti hanno anche sequestrato materiale per il confezionamento delle dosi, due bilance di precisione e 190 euro in contanti ritenuti provento dell’attività illecita

La polizia di Stato ha arrestato il pluripregiudicato catanese Simone Maccarone, (classe 1982) per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nel corso della scorsa notte, personale delle Volanti, a seguito di attività info-investigativa veniva a conoscenza del fatto che Maccarone era dedito allo spaccio di sostanze stupefacente e, pertanto, decidevano di effettuare una perquisizione nella sua abitazione a Librino.

A seguito di ciò venivano rinvenuti e sequestrati 10 grammi di crack e 31 grammi di cocaina, nonché materiale per il confezionamento delle dosi, due bilance di precisione e 190 euro in contanti ritenuti provento dell’attività illecita.

Per quanto sopra Marone veniva tratto in arresto e, su disposizione del Pm di turno, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo